logo
 

AVVISO PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLI DEL CORFILAC A BASE D’ASTA

AVVISO PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLI DEL CORFILAC A BASE D’ASTA

AVVISO  PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLI DEL CORFILAC A BASE D’ASTA 

In esecuzione della determina n° 139 del 03/12/2020 il CoRFiLaC intende procedere alla vendita di Autoveicoli di proprietà secondo la procedura concorsuale di aggiudicazione basata sul criterio dell’offerta più vantaggiosa per il CoRFiLaC in rialzo sul prezzo a base d’asta.

PROCEDURA

Procedura in economia con aggiudicazione al concorrente  che avrà formulato della migliore offerta, in rialzo sul prezzo a base d’asta di €. 500,00 (Cinquecento/00) cadauno.

E’ possibile anche formulare offerta per singolo autoveicolo e si procederà all’aggiudicazione, anche parziale, al concorrente che avrà formulato la migliore offerta per ciascun autoveicolo.

OGGETTO

Il Corfilac, Consorzio per la Ricerca nel settore della Filiera Lattiero Casearia e dell’agroalimentare (CORFILAC) – S.P. 25 per Marina di Ragusa, km 5 – 97100 Ragusa C.F. 92014370883,  indice un’asta per la vendita di veicoli di proprietà dell’Ente:

 

MARCA TIPO TARGA DATI
REANULT KANGOO CC 616 HB dati come da allegato tabella per offerta  economica
FIAT PUNTO CT 928 JY dati come da allegato tabella per offerta economica
FIAT DUCATO MAXI BH 468 TW dati come da allegato tabella per offerta economica

 

L’asta di svolgerà con il metodo dell’offerta in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara e in osservanza alle disposizioni contenute nel presente avviso.

La vendita è fuori dal campo applicazione Iva.

REQUISITI PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Il concorrente dovrà allegare:

  1. La presente lettera timbrata e firmata per accettazione;
  2. Una dichiarazione, redatta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445, e accompagnata da fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità, con la quale il partecipante, previa ammonizione di cui all’articolo 76 del citato decreto, assumendosene la piena responsabilità, dichiara:

a. di conoscere ed accettare tutte le condizioni del presente avviso;

b. di avere preso visione degli autoveicoli e di accettarne le condizioni nel quale si trovano;

c. di avere preso visione di tutta la documentazione di gara;

d. che non si trovano in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, o  nei  cui  riguardi  sia  in  corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni;

e. di non avere a proprio carico emissione di condanna penale passata in giudicato, ovvero sentenza di applicazione della pena per qualsiasi reato che incide sulla moralità professionale o per delitti finanziari;

f. di non avere procedimenti in corso per reati comportanti la perdita o la sospensione della capacità di contrarre con la pubblica amministrazione;

g. di non avere commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti;

h. di non essere stato protestato per mancato pagamento di effetti cambiari o per emissione di assegni a vuoto negli ultimi 5 anni dalla data del presente invito;

i. di essere in regola con le disposizioni relative alla normativa antimafia;

j. di essere a conoscenza che saranno a carico dell’aggiudicatario le spese per la stipula del passaggio di proprietà e/o contratto, per quelle di registrazione derivanti dallo stesso o ogni altra spesa conseguente, fatto salvo quelle per legge spettanti alla parte venditrice;

 

Qualora l’offerta sia presentata da più persone la superiore dichiarazione deve essere resa da ognuna di esse.

Per le ditte e le società cooperative: autocertificazione ai sensi dell’art. 46 del DPR  n. 445/2000, resa dal legale rappresentante, attestante l’iscrizione presso la Camera di Commercio Industria Artigianato nel registro delle imprese da cui risulti la composizione della società, e che la stessa non si trova in stato di fallimento, liquidazione, concordato preventivo o amministrazione controllata. Qualora la dichiarazione e l’offerta siano presentate da un procuratore è necessario allegare copia della procura nel quale risultino chiari gli estremi dell’atto di procura e le generalità del rappresentato e del rappresentante.

(NB. in sostituzione alla suddetta dichiarazione è sufficiente timbrare e firmare ciascun punto da a) a j) quale attestazione del possesso dei predetti requisiti. Occorre comunque la copia del documento di riconoscimento del legale rappresentante, in corso di validità.)

MODALITA' E TERMINI DI PRESENTAZIONE

L’offerta dovrà essere intestata a : Consorzio per la Ricerca nel settore della Filiera Lattiero Casearia e dell’agroalimentare (CORFILAC) – S.P. 25 per Marina di Ragusa, km 5 – 97100 Ragusa, ed inviata entro e non oltre il 15/12/2020, via mail ai seguenti indirizzi: amministrazione@corfilac.it / acquisti@corfilac.it, amministrazione@pec.corfilac.it.

AVVISO E ALLEGATI

SI PREGA DI VISIONARE L’AVVISO COMPLETO QUANTO RIPORTATO SOPRA E’ SOLO UN ESTRATTO DELL’AVVISO

AVVISO Per la vendita di autoveicoli del CoRFiLaC a Base d’asta 3120/20 

ALLEGATO TABELLA PER OFFERTA ECONOMICA AUTOMEZZI CORFILAC

Responsabile del Procedimento

Responsabile procedimento

Dott.ssa Iacono Stefania

 

Per eventuali chiarimenti e/o informazioni rivolgersi agli uffici amministrativi del Consorzio

tel. 0932 660417

 

.